Categoria FESTIVAL CROCIERE, FESTIVAL CROCIERE - FALLIMENTO

| 1 |

FESTIVAL CROCIERE - FALLIMENTO

festival crociere
Informiamo le ADV insinuatesi nel passivo fallimentare di FESTIVAL CROCIERE che il curatore fallimentare ha depositato, in data 8 ottobre, il quarto progetto di riparto parziale del fallimento che prevede l'integrale soddisfacimento dei crediti privilegiati (erario, banche, ecc. ecc.) nonché il pagamento nella misura del 22% dei crediti chirografari ammessi. I creditori potranno avanzare osservazioni ed opposizioni entro il termine di giorni 10.
-
FESTIVAL CROCIERE su Vertenze 24/10/2007

DA LEGGERE CON ATTENZIONE - MEDOV

Egregio Presidente,
a seguito della ns conversazione telefonica odierna mi è gradita l'occasione per integrare le informazioni con Lei condivise con altri elementi utili a fornirLe un quadro più completo della situazione.

Come ben sa, gli eventi seguiti al fermo delle navi Festival hanno creato problemi non risolvibili a MEDOV S.p.A., il cui pacchetto azionario di maggioranza era nel frattempo passato in garanzia alla Banca CARIGE.

La Società deliberava di procedere alla cessione del Ramo di Azienda esercente l'attività di Agenzia Marittima Raccomandataria (Port Agency e Ground Services): esaminate le numerose proposte, veniva identificata come più congrua, sia sotto l'aspetto dell'impegno economico del proponente, sia per l'alto profilo di professionalità ed affidabilità, l'offerta pervenuta dalGruppo facente capo alle famiglie Schenone e Spizzuoco, assai note nel mondo
dello shipping.

Veniva, quindi, identificato un percorso che, attraverso un affitto di ramo
d'azienda con opzione d'acquisto, consentiva al Gruppo subentrante di
erogare una iniezione di liquidità, tale da consentire non solo la
prosecuzione dell'attività, ma l'espansione della stessa sia attraverso una
politica di acquisizione di nuovi clienti, sia attraverso l'ampliamento dei
servizi offerti alla clientela (includendo, in questi ultimi, l'estensione
secondo una tempistica programmata, della rete Medov a tutta l'area
mediterranea ed in prosieguo alle coste atlantiche europee).

La nuova compagine acquisiva, quindi, la struttura operativa ed
amministrativa relativa al ramo di azienda ceduto, il marchio (che dal 1947
è simbolo di qualità e professionalità nel mondo dello shipping), nonché gli
uffici già della Medov SpA che mutava, per pattuizione contrattuale, il nome
in "Marittima 1947 SpA", cessando, di fatto, ogni attività, mentre la nuova
società assumeva la ragione sociale di Medov Srl.

Medov Srl si è recentemente presentata al SEATRADE MED di Genova (3÷5
novembre 2004) proprio per diffondere la sua nuova immagine ed il suo nuovo
approccio imprenditoriale. E' stata accolta con entusiasmo.

Alla luce di quanto esposto, sono certo comprenderà quanto sia per noi
dannoso che il nostro marchio e la nostra immagine siano associati a quelli
di Medov S.p.A. e della situazione debitoria e fallimentare da questa
creata: stiamo certosinamente lavorando per ricostituire, con clienti e
fornitori, rapporti di collaborazione professionale e fiducia sui quali
un'informazione mal percepita potrebbe avere esiti devastanti.

Tuttavia, comprendiamo perfettamente la posizione Sua e del Suo sito che,
con la trasparenza e l'onestà che dalla nascita lo contraddistinguono,
tutela gli Agenti di Viaggio anche fornendo una informativa a volte
difficilmente reperibile attraverso i tradizionali canali di informazione.
Ci troviamo, quindi, a chiedere il Suo supporto non solo per proteggere uno
dei nostri asset aziendali (il nome Medov ed il relativo logo), ma anche per
limitare i danni che inevitabilmente deriverebbero alla neonata società da
una -inesistente- commistione fra passato e presente.

Sono certo che anche Lei con me ritenga che vadano difesi e premiati i
valori di coraggio e senso morale di imprenditori che hanno deciso di
percorrere la strada della continuità, mantenendo in vita un ramo di
un'azienda e proteggendo posti di lavoro che altrimenti sarebbero finiti ad
ingrossare le schiere delle vittime del crollo di Festival Crociere.

Nel ringraziarla anticipatamente per il suo supporto rimango a Sua
disposizione per qualunque informazione potesse occorerLe.

Colgo l'occasione, nel frattempo, per porgerLe i miei migliori saluti.


Alessandro Galvani
Medov S.r.l.
Genova
tel 010-54901
Leggi il seguito... -
FESTIVAL CROCIERE su Vertenze 30/11/2004

LETTERA A DR PASTORINO

AUTOTUTELA ha ritenuto giusto rispondere al Dr. Piero Pastorino, liquidatore di Medov S.p.A., in merito alle sue dichiarazioni considerabili un vero e proprio insulto all'intelligenza di tutti gli agenti di viaggio.
LETTERA A DR PASTORINO, versione PDF
-
FESTIVAL CROCIERE su Vertenze 16/09/2004

ADV COINVOLTE NEL FALLIMENTO FESTIVAL

Alcune informazioni sull'andamento delle "trattative" con Medov S.p.A. alla luce dei poco opportuni comportamenti del Liquidatore della società, Dr. Piero PASTORINO

ADV COINVOLTE NEL FALLIMENTO FESTIVAL, versione PDF
-
FESTIVAL CROCIERE su Vertenze 16/09/2004

Rimborsi ADV Festival Crociere

-
FESTIVAL CROCIERE su Vertenze 29/08/2004

FESTIVAL CROCIERE

FESTIVAL CROCIERE. Nonostante le rassicurazioni, MEDOV S.p.A. non fornisce garanzie agli ADV.




Leggi il seguito... -
FESTIVAL CROCIERE su Vertenze 28/05/2004
| 1 |

Loading...



Freenetviaggi

www.turconsumatori.eu